Comiso News Logo

Cronaca

Migranti: blitz a sorpresa a Pozzallo assessore siciliano Sanita’

Ragusa Oggi Icona orologio 13 giorni fa
Migranti: blitz a sorpresa a Pozzallo assessore siciliano Sanita’

“Ho appena finito la mia visita al porto e all’hotspot di Pozzallo. Per un giorno, notte compresa, sulla banchina sono stati tenuti a decine. Erano arrivati a Lampedusa, sono stati portati a Pozzallo e da Pozzallo in bus stanno andando a Porto Empedocle. Ma non e’ l’unica follia”. A scriverlo e’ lo stesso assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, sulla sua pagine social.

“I migranti ospitati nell’Hot Spot erano arrivati in Sicilia, quindi portati a Bari e poi riportati in Sicilia. Ringrazio il sindaco Ammatuna per la visita che assieme abbiamo fatto e voglio raccogliere tutta la preoccupazione che egli ha espresso per la sua comunita’”, aggiunge. “Quando il presidente Musumeci ha denunciato la mancanza di un piano, eravamo stati presi per pazzi – conclude Razza – la Regione fa la sua parte con medici e persone capaci, che ho ringraziato insieme al direttore generale Aliquo’ e al direttore sanitario Elia”. I migranti, 147 erano arrivati ieri mattina da Lampedusa a bordo della nave Peluso della Guardia costiera. Sono stati per una nottata in banchina e in mattinata sono ripartiti per Porto Empedocle via pullman; si attende proprio a Porto Empedocle, l’arrivo di una ‘nave quarantena”.

Dalla nave Peluso della Guardia Costiera sono approdati ieri a Pozzallo 146 migranti provenienti da Lampedusa; una volta sbarcati i medici dell’Asp di Ragusa hanno effettuato subito i tamponi. I profughi sono rimasti in banchina per molte ore; proprio questa scelta del Governo di svuotare Lampedusa verso Pozzallo non convince il sindaco della citta’ Roberto Ammatuna. “Siamo in presenza di una grossa anomalia – dice – ovvero che i tamponi ai migranti vengono effettuati solo quando sbarcano a Pozzallo e non in altri posti. E continuo a dire ‘no’ al loro trasferimento nell’hotspot perche’ e’ pieno e vi sono in isolamento i 17 migranti positivi sbarcati il 25 luglio dalla nave mercantile Cosmo”.

Intanto i 45 migranti approdati con un barcone sulla spiaggia di Caucana sono stati tutti trasferiti a Giarre e sono risultati negativi mentre i 118 migranti arrivati con la nave ‘Denaro’ della Guardia di finanza sono stati trasferiti nell’ex azienda agricola ‘Don Pietro’ di contrada Cifali tra Ragusa e Comiso, di questi 5 sono risultati positivi. (

 

Condividi subito l'articolo via:

Comiso News è un sito che raccoglie tutte le notizie presenti su Internet che riguardano la città di Comiso (RG) in tempo reale. Su Comiso News trovi anche tutti post sei social network, le foto e i video su Comiso. Tutto in tempo reale e su un solo sito.
Comiso News © v1.2.6