Comiso News Logo

Economia

Aeroporto Comiso in coma: 66,8% di movimenti e 73,8% di passeggeri in meno causa covid

Aeroporto Comiso in coma: 66,8% di movimenti e 73,8% di passeggeri in meno causa covid

Nell’anno della pandemia e della parziale chiusura al traffico aereo l’aeroporto di Comiso ha registrato un calo del 66,8% di movimenti (772 in tutto) e del 73,8% di passeggeri (92.459). I dati sono contenuti nel rapporto annuale dell’Enac sui dati del traffico aereo nel 2020 in relazione a quelli dell’anno precedente. Il dato di Comiso, pur pesante, rientra, tuttavia, nella media nazionale visto che l’Enac ha registrato un decremento di traffico del 72,5%.

Il traffico – evidenzia una nota – è stato fortemente condizionato dalla crisi innescata dal covid che ne ha causato una forte contrazione. «Una diminuzione media del -72,5% con punte di oltre il -90% in alcuni momenti dell’anno – commenta il direttore generale Alessio Quaranta – è un fenomeno mai registrato nell’aviazione civile moderna che, al contrario, ha avuto una crescita più o meno costante nel tempo».

L’analisi più generale ha preso in esame 45 aeroporti italiani e conferma che l’aeroporto di Roma Fiumicino resta al primo posto per numero di passeggeri, seguito da Milano Malpensa, poi Bergamo e Catania. Fontanarossa ha avuto un calo del 64,1% di passeggeri e tra i primi 5 aeroporti italiani è quello che ha accusato il minor calo in termini percentuali. La lieve ripresa del traffico aereo con l’avvio della primavera e la spinta che si attende dalla stagione estiva, ma soprattutto da misure meno stringenti a causa della pandemia, obbliga le società di gestione a programmare per recuperare il terreno perduto. Al momento su Comiso opera solo Alitalia con i suoi voli in continuità territoriale nei fine settimana ma da maggio Ryanair ha annunciato la ripresa dell’operatività dal Pio La Torre.

Sono infatti già prenotabili i voli per Bruxelles-Charleroi, Milano-Malpensa, Pisa e Francoforte-Hahn. Le tratte, bi-settimanali, erano state sospese a seguito dei tagli che il vettore irlandese aveva operato a gennaio sul proprio network a causa della pandemia. A queste tratte vanno aggiunte i due nuovi collegamenti per Firenze e Forlì della compagnia aerea Ego Airways che partiranno a giugno. Questo lo scenario della stagione estiva, pandemia permettendo, ma per quanto riguarda Ryanair c’è da rilevare che la low cost irlandese, a fronte dei nuovi voli operati da Catania, Palermo e Trapani con un investimento notevole non ha ritenuto di includere anche Comiso, così come EasyJet che aveva annunciato una presenza nella scalo ibleo con collegamento per Milano e Berlino ma, almeno per il momento, è rimasta in silenzio.

Condividi subito l'articolo via:

Comiso News è un sito che raccoglie tutte le notizie presenti su Internet che riguardano la città di Comiso (RG) in tempo reale. Su Comiso News trovi anche tutti post sei social network, le foto e i video su Comiso. Tutto in tempo reale e su un solo sito.
Comiso News © v1.2.13